Plug the Sun inizia a connettere le comunità rurali dell’Argentina

A marzo, Plug the Sun, la società dedicata all’off grid di Enerray, ha dato il via ai lavori per l’elettrificazione dei villaggi rurali situati in varie aree remote dell’Argentina, installando il primo kit solare off-grid a Caucet, nella provincia di San Juan.

I lavori di installazione fanno parte del progetto del governo argentino chiamato PERMER (Proyecto de Energías Renovables en Mercados Rurales), all’interno del quale Plug the Sun ha vinto un bando governativo. Il contratto prevede la fornitura, l’installazione e la manutenzione di 8.500 kit SHS (Solar Home Systems), con potenze di picco comprese tra 200 e 300 Wp, da installarsi in 12 lotti distribuiti in 8 regioni del paese (Salta, Tucuman, Corrientes, Rio Negro, San Juan, Santa Cruz, Neuquén, Chaco).

Le popolazioni che beneficeranno del progetto sono tutte a basso reddito e riceveranno un servizio elettrico di base per l’illuminazione e la comunicazione. Oltre ai benefici materiali si prevede un notevole miglioramento della qualità della vita di queste popolazioni e un impatto positivo sull’istruzione, la produttività e lo sviluppo sociale.

Questa prima installazione servirà da modello per le altre e consiste nelle seguenti fasi:

  • Installazione del modulo fotovoltaico e della struttura di montaggio
  • Intallazione della batteria solare e centralino
  • Installazione interna di luci, condotti e interruttori
  • Installazione esterna (luci)

Il progetto PERMER è stato istituito nel 2000 con l’obiettivo di facilitare l’accesso all’energia nelle popolazioni rurali che vivono lontano dalle reti di distribuzione, estendendo così l’accesso all’elettricità alla maggior parte del territorio argentino.

 Circa 30.000 utenti a basso reddito potranno beneficiare di questo progetto.