Enerray è primo operatore O&M in Italia

Negli ultimi tre anni l’elevata concorrenza tra i player in gioco ha generato una pressione sui prezzi dei servizi offerti dalle aziende O&M. Questo calo ha avuto, di conseguenza, un forte impatto sulla redditività dei tanti player impegnati in questo comparto.

La situazione attuale in Italia è quella di un mercato con un numero inferiore di player, ma che, grazie ai continui investimenti nel settore, sono stati capaci di offrire servizi di elevata qualità e affidabilità, potenziando i principali aspetti dell’O&M quali manutenzione ordinaria, monitoraggio, revamping e repowering, videosorveglianza e cura dei componenti.

Secondo una ricerca condotta da Wood Mackenzie Power & Renewables, Enerray, a fine 2018, risulta essere il primo operatore O&M in Italia, con 600 MWp gestiti.

top-10-operatori-O&M-italia

Aldo Moretti, responsabile del Dipartimeno O&M di Enerray, afferma che “In Italia torneranno in scena i grandi impianti fotovoltaici, ma a differenza di quanto accadeva in passato, quando l’O&M veniva spesso trascurato, oggi gli investitori considerano prioritario affidarsi a operatori in grado di garantire servizi di qualità per proteggere l’investimento nel tempo. In Enerray stiamo potenziando la manutenzione ordinaria, un servizio importantissimo che gestiamo con personale altamente qualificato e sistemi innovativi di tracciabilità e storicizzazione che ci consentono di monitorare costantemente le attività e gli impianti. In questo modo possiamo ridurre le attività di manutenzione straordinaria ammortizzando i costi e mantenendo gli impianti su standard ottimali”.

Aldo Moretti - Responsabile O&M