9
maggio

Analisi termografica con drone



termografia-drone

Le analisi termografiche permettono, tramite apposite videocamere dotate di sensori a infrarosso, di acquisire immagini che mostrano il valore termico dell’oggetto che viene inquadrato. Questa tecnica è utilizzata in particolare sui moduli fotovoltaici per verificarne il buon funzionamento.

Data l’estensione di un impianto fotovoltaico e data la a sempre maggior necessità di migliorare le performance di produzione, gli apparecchi termografici sono stati affiancati all’utilizzo degli APR, meglio conosciuti come droni.

Tutto ciò ha portato alla nascita di una figura tecnica multidisciplinare che utilizza diverse competenze per svolgere l’attività ispettiva e valutativa dello stato di performance dei moduli fotovoltaici.

Enerray ha sviluppato un metodo semi-automatizzato per rendere l’analisi ancora più precisa e veloce. La tecnica si basa sulla creazione di missioni per il volo automatico dei droni sul sito di analisi, le quali vengono poi memorizzate in un database in modo da essere disponibili per l’ispezione successiva.

L’ispezione viene sempre effettuata da tecnici professionisti che hanno acquisito la licenza di volo utilizzando droni e apparecchiature termografiche certificate prodotte da marche leader nel settore.

percorso-analisi-termografica-drone

Una volta acquisite le immagini termografiche il tecnico valuta immediatamente la bontà dell’acquisizione del dato e, se ritenuto valido, si procede al caricamento su piattaforma cloud dei file acquisiti.

Una volta acquisiti i file nel cloud i dati vengono gestiti da software specifici e da automazioni create “ad hoc” scritte con codice avanzato, per velocizzare e minimizzare le possibilità di errore. Nonostante l’infallibilità della tecnologia il lavoro è rivisto e supervisionato da personale specializzato, formato e con esperienza pluriennale nel settore della termografia e del fotovoltaico.

software-termografia

Al termine del processo di validazione i dati filtrati vengono utilizzati per generare una relazione strutturata in modo ambivalente, utile al cliente per visionare il lavoro svolto e per avere lo stato “di salute” dell’impianto ed in ultimo utile per intraprendere interventi correttivi sull’impianto.

Questo “modus operandi” si svolge nel tempo di qualche giorno lavorativo (fatti salvi casi particolarmente complessi o problematici o nel caso di attesa delle autorizzazioni aeronautiche necessarie allo svolgimento della prova), dopo il via libera del cliente.

La flessibilità, tempi d’intervento ed elaborazione del dato sono primari per una strategia di successo.

Articoli correlati

La Normativa sugli impianti Fotovoltaici e il nuovo Decreto FER 1
8 luglio 2019
Statistiche GSE Italia: verso l’aumento della quota di energie rinnovabili al 2030
25 giugno 2019
Le sfide dei parchi fotovoltaici di grandi dimensioni
4 giugno 2019
I vantaggi degli impianti fotovoltaici su coperture e su capannoni industriali
13 maggio 2019
L’autoconsumo da fotovoltaico e i meccanismi di vendita dell’energia elettrica
3 maggio 2019
L’importanza di scegliere un’azienda di EPC fotovoltaico qualificata
15 aprile 2019
Quanta energia produce un modulo fotovoltaico?
1 aprile 2019
I parchi fotovoltaici stanno registrando una crescita esponenziale
20 marzo 2019
Le Energie Rinnovabili alimentano sempre di più l’Europa
Amianto: novità sulla rimozione nel Decreto FER 1
4 marzo 2019
Carta del Fotovoltaico: Progetto di rilancio del parco solare italiano
26 novembre 2018
Le buone pratiche di Operation and Maintenance
9 novembre 2018
I nostri Field Manager: Luca Callegaro
19 ottobre 2018
I nostri Field Manager: Giorgio Camerini
25 settembre 2018
Progettazione e costruzione di Pensiline Fotovoltaiche
13 settembre 2018
I nostri Field Manager: Marcello Priori
28 agosto 2018
I nostri Field Manager: Nicola Martin
24 luglio 2018
I nostri Field Manager: Antonio e Giuseppe Malfarà
13 luglio 2018
L’importanza di una corretta manutenzione per scongiurare il rischio di incendio sugli impianti fotovoltaici
22 giugno 2018
Il monitoraggio degli impianti fotovoltaici e l’efficienza della control room di Enerray
11 giugno 2018
Gestione della manutenzione ordinaria e straordinaria dell’impianto fotovoltaico: il Field Force
24 maggio 2018
Analisi termografica con drone
9 maggio 2018
Blockchain e fotovoltaico
16 aprile 2018
Gestione pratiche amministrative impianto fotovoltaico: l’Admin Management
13 aprile 2018
Gestione della sicurezza dell’impianto fotovoltaico contro furti e danneggiamenti
26 marzo 2018
Ottimizzare le performace dell’impianto fotovoltaico: la figura del Performance Specialist
23 marzo 2018
Gestione dei guasti sempre più efficiente: la figura dell’Help Desk
23 febbraio 2018
Con il nuovo sistema di Trouble Ticketing, i guasti all’impianto fotovoltaico non fanno più paura.
20 febbraio 2018
I guasti sugli impianti fotovoltaici
31 gennaio 2018
O&M fotovoltaico: una nuova organizzazione aziendale, nuovi obiettivi e più performance
22 gennaio 2018