25
giugno

Statistiche GSE Italia: verso l’aumento della quota di energie rinnovabili al 2030



statistiche-gse-energie-rinnovabili-2018

In tema di energie rinnovabili elettriche, a fine 2018 risulta in esercizio oltre 1 GW di potenza aggiuntiva rispetto al 2017, di cui circa 450 MW di impianti fotovoltaici.

Grazie a oltre 113 TWh di energia prodotti da fonte rinnovabile, anche nel 2018, per il quinto anno consecutivo, l’Italia ha superato la soglia del 17% di consumi soddisfatti mediante le rinnovabili.

Tra i principali obiettivi della Proposta di Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima (PNIEC) figura una percentuale di copertura dei consumi mediante le rinnovabili pari al 30% al 2030, in cui spiccano i contributi attesi dal fotovoltaico (+30 GW).

 

energie-rinnovabili-2018-2030

Incentivazione e ritiro dell’energia elettrica

Il sistema italiano di promozione e incentivazione dell’energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili è caratterizzato da una molteplicità di meccanismi che si sono succeduti nel corso degli anni in una logica di progressivo orientamento al mercato e di riduzione del livello di incentivazione in linea con la decrescita dei costi di generazione.

Il meccanismo d’incentivazione in Conto Energia, operativo in Italia dalla fine del 2005, ha garantito, nel periodo della sua operatività, una crescita rilevante del settore fotovoltaico, soprattutto tra il 2011 e il 2012.

gse-impianti-energie-rinnovabili-incentivati-2018

gse-eveluzione-impianti-energie-rinnovabili-incentivati-2018

Per quanto riguarda la vendita dell’energia elettrica, nel corso del 2018 risultano aver beneficiato del regime di Ritiro Dedicato (RID) 50.023 impianti per una potenza complessiva di 9.237 MW. L’energia ritirata nel 2018 risulta pari a 10,5 TWh, con un costo di circa 623 mln€.

Tale onere complessivo risulta per il 64% ascrivibile a impianti solari, seguiti dagli impianti idroelettrici (23%) ed eolici (6%).

gse-evoluzione-impianti-energie-rinnovabili-rid-2018

Per quanto riguarda invece l’altro meccanismo di vendita dell’energia elettrica, lo Scambio sul Posto (SSP), risulta che, nel corso del 2018, hanno beneficiato del servizio 656.717 impianti a fonti rinnovabili, corrispondenti a una potenza complessiva di 5,6 GW. Rispetto al 2016 si osserva un incremento di oltre 46.000 convenzioni, per un totale di circa 348 MW.

Complessivamente l’energia immessa dagli impianti in SSP nel corso del 2018 risulta pari a 3.570 GWh, l’energia scambiata pari a 2.402 GWh, e il costo totale di ritiro pari a 314 mln€, di cui 46 mln€ per la remunerazione delle eccedenze.

Quanto alle fonti, si osserva una stragrande maggioranza di impianti fotovoltaici, con una quota superiore al 99% in termini di numero, potenza, energia e costo di ritiro.

gse-evoluzione-impianti-energie-rinnovabili-ssp-2018

Emissioni di Gas Serra

Dal 2008, il GSE è stato coinvolto operativamente nella gestione nazionale dello European Union Emissions Trading System (EU-ETS), sistema europeo per lo scambio di quote di emissione che costituisce il principale strumento europeo di regolazione per la riduzione delle emissioni climalteranti nel settore energetico e nei settori industriali, essendo stato designato quale Responsabile del collocamento delle quote di emissione di competenza nazionale per conto del Governo italiano (Auctioneer).

Grazie all’eccezionale aumento dei prezzi nel 2018, il collocamento delle quote svolto dal GSE, equivalente a circa 93 MtCO2, ha generato un forte incremento di ricavi per l’Italia, arrivando ad un totale di 1.453 mln€ (+903 mln € rispetto al 2017).

Ai sensi del D. Lgs. 30/13 e s.m.i., almeno il 50% dei proventi delle aste è destinato a misure per la sostenibilità energetico ambientale e la loro allocazione specifica è stabilita dal MATTM di concerto con il MiSE e con il MEF. L’Italia è tenuta annualmente a rendicontare alla Commissione Europea la destinazione d’uso di tali risorse.

 gse-proventi-aste-co2-impianti-energie-rinnovabili-2018

La quantità di energia prodotta o risparmiata, supportata dal GSE, ha evitato l’emissione in atmosfera di 45 mln di tonnellate di CO2 e il consumo di 117 mln di barili di petrolio.

gse-vantaggi-ambientali-impianti-energie-rinnovabili-2018

Puoi leggere il documento integrale del GSE cliccando sul seguente Link>

 


Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle ultime notizie di Enerray e relative al settore del solare fotovoltaico? Iscriviti alla nostra Newsletter!

Articoli correlati

La Normativa sugli impianti Fotovoltaici e il nuovo Decreto FER 1
8 luglio 2019
Statistiche GSE Italia: verso l’aumento della quota di energie rinnovabili al 2030
25 giugno 2019
Le sfide dei parchi fotovoltaici di grandi dimensioni
4 giugno 2019
I vantaggi degli impianti fotovoltaici su coperture e su capannoni industriali
13 maggio 2019
L’autoconsumo da fotovoltaico e i meccanismi di vendita dell’energia elettrica
3 maggio 2019
L’importanza di scegliere un’azienda di EPC fotovoltaico qualificata
15 aprile 2019
Quanta energia produce un modulo fotovoltaico?
1 aprile 2019
I parchi fotovoltaici stanno registrando una crescita esponenziale
20 marzo 2019
Le Energie Rinnovabili alimentano sempre di più l’Europa
Amianto: novità sulla rimozione nel Decreto FER 1
4 marzo 2019
Carta del Fotovoltaico: Progetto di rilancio del parco solare italiano
26 novembre 2018
Le buone pratiche di Operation and Maintenance
9 novembre 2018
I nostri Field Manager: Luca Callegaro
19 ottobre 2018
I nostri Field Manager: Giorgio Camerini
25 settembre 2018
Progettazione e costruzione di Pensiline Fotovoltaiche
13 settembre 2018
I nostri Field Manager: Marcello Priori
28 agosto 2018
I nostri Field Manager: Nicola Martin
24 luglio 2018
I nostri Field Manager: Antonio e Giuseppe Malfarà
13 luglio 2018
L’importanza di una corretta manutenzione per scongiurare il rischio di incendio sugli impianti fotovoltaici
22 giugno 2018
Il monitoraggio degli impianti fotovoltaici e l’efficienza della control room di Enerray
11 giugno 2018
Gestione della manutenzione ordinaria e straordinaria dell’impianto fotovoltaico: il Field Force
24 maggio 2018
Analisi termografica con drone
9 maggio 2018
Blockchain e fotovoltaico
16 aprile 2018
Gestione pratiche amministrative impianto fotovoltaico: l’Admin Management
13 aprile 2018
Gestione della sicurezza dell’impianto fotovoltaico contro furti e danneggiamenti
26 marzo 2018
Ottimizzare le performace dell’impianto fotovoltaico: la figura del Performance Specialist
23 marzo 2018
Gestione dei guasti sempre più efficiente: la figura dell’Help Desk
23 febbraio 2018
Con il nuovo sistema di Trouble Ticketing, i guasti all’impianto fotovoltaico non fanno più paura.
20 febbraio 2018
I guasti sugli impianti fotovoltaici
31 gennaio 2018
O&M fotovoltaico: una nuova organizzazione aziendale, nuovi obiettivi e più performance
22 gennaio 2018